Ad Menu

lunedì 30 marzo 2015

Breaking news: la Pizzeria Verdi vende la collezione vascorossiana

Un fulmine a ciel sereno. Non c'è altro modo di definire l'annuncio del signor Vito: "Vendo tutto. Dischi, poster, cimeli. Tutto". Bisogna scavare per capire le ragioni dell'accaduto: "Siamo aperti da 33 anni e Vasco non è mai venuto a trovarci. Eppure la pizza gliela avremmo offerta. Ed anche il dolce".

Lo sfogo è amaro: "Questa è l'Italia che vuole entrare in Europa. Ho passato trentatre anni a comprare tutto su Vasco. Ho anche un rarissimo Cioè del 1985 in cui il nome Vasco Rossi compare solo in un cruciverba. Quanti sacrifici, poi con l'euro è raddoppiato tutto".

Che ne sarà della collezione? "Vendo tutto al miglior offerente. In blocco o a pezzi singoli. Astenersi perditempo e fan di Ligabue". Come sarà la nuova pizzeria? "Ancora non lo so, di certo compreremo un gigantesco acquario per arredare un angolo del locale".

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille! Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

0 Comments: