Ad Menu

giovedì 2 ottobre 2014

“Se ti potessi dire” uscirà postuma? E perché nel giorno del titolo escono due demo di canzoni che non saranno nel disco?

Passano mesi in cui non succede nulla. Poi, in un giorno, accade di tutto. 

Da una parte c’è Vasco, o chi per lui, che sulla sua pagina Facebook ufficializza il titolo del disco: “Sono innocente”. Ne abbiamo parlato nel pomeriggio, scrivendo anche gli autori della canzone che dà il titolo all’album. 

Poi, casi della vita, c’è la sempre più misteriosa Laura Kriss che proprio oggi pubblica sul suo canale Youtube le demo di due nuove canzoni di Vasco. Le quali, dice, non saranno nel nuovo disco. Per buon peso aggiunge dettagli che fanno accapponare la pelle. E visto che questa Laura Kriss, chiunque lei (o lui?) sia, possiede materiale che non dovrebbe circolare ed anche in passato ha dato anticipazioni azzeccate, quello che scrive lo si legge sempre con molta attenzione. 

Iniziamo da “E la sera viene giù” (alla Siae, testo e musica di Vasco), con un ritaglio del testo: 
"Cosa mi dai... come viene? 
Dì che non pensi ....
Dai! Proprio qui 
Come la forza che quasi hai ... te! 
Come dei "quasi!" (dei quasi) 
Perché tu come dei "quasi" 
tu e le tue sole frasi ...
e la sera viene giù ...
siamo già invasi ... invasi ...
E la sera viene giù!
Non puoi decidere pure per me ....

Ma la bomba è nei commenti. A chi le chiede se a breve ascolteremo un nuovo singolo e se sarà la famosa “Se ti potessi dire” (quella che Vasco ha definito la quarta canzone della sua vita e che avrebbe dovuto essere inserita nel disco successivo a “Vivere o niente”), Laura risponde: “ Ti posso dire che il demo qui pubblicato non sarà nell'album perché è una cosa fatta esternamente... e sul singolo ... sì, lo sentiremo presto! "Se ti potessi dire" uscirà postuma da quello che so :) Però ... mai dire mai!”. 

Tre notizie in una frase: “E la sera viene giù” non sarà nel nuovo disco, presto sentiremo un singolo, “Se ti potessi dire” uscirà postuma! Inutile dire che la notizia più “agghiacciante” (non trovo altre parole) è l’ultima. 

Di “Sognare ancora” (alla Siae non registrata, almeno con questo titolo) Laura aveva pubblicato una prima demo tre mesi fa. Ora fa il bis ed in questo caso il frammento è molto più sostanzioso. Un pezzo di testo: 
"Che cosa fai? E come stai?
E quanti giorni ti dai? 
Dove sarai? Se non "dovrai" ...
Ma quante vite ti dai?
Che cosa fai? Che cosa fai? 
E quanto tempo hai? 
Che cosa fai? Che cosa fai? 
E quanto tempo hai? Lo sai? 
Sognare ancora chissà se poi costa 
costa una vita intera. 
Sognare ancora giusto quanto basta 
per una vita vera ...

In questo caso nei commenti Laura scrive invece: "SONO INNOCENTE sarà più rock di VIVERE O NIENTE! Posso postare qualche "demo" nascosta ... o qualche canzone futura e proxxima ... ma niente anteprime audio sul nuovo album poiché rispetto l'attesa che vuole l'Artista :) "Sognare ancora" non ci sarà nel nuovo album ma forse ...sarà ... o non sarà ... parte di un percorso diverso :) Ma fra poco potremo tutti insieme godere di questo nuovo album del grande Kom!”. 

Nella home page del suo canale, infine, nel pomeriggio Laura ha scritto due cose. 
La prima (“GIURO CHE .... SONO INNOCENTE!”) fa pensare ad un frammento del testo della canzone che dà il titolo al nuovo disco. 
La seconda ve la riporto senza commenti: “PRE...MESSA: Le ANTE-PRIME che trovate nel mio canale sono giusto CHICCHE ... ASSAGGI ... SOGNI ... SPERANZE ... per la GRANDE PASSIONE che è il Komandante Vasco Rossi ed il suo MONDO MUSICALE altrettanto SPLENDIDO! LOVE YOU VASCO ... GRAZIE per farci sognare ancora, sempre!”. 

Ce n’è abbastanza per oggi o in serata avremo altre novità?

E LA SERA VIENE GIU’


SOGNARE ANCORA


Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille! Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

0 Comments: