Ad Menu

domenica 8 giugno 2014

La scaletta che verrà

Il trasloco da Pieve di Cento a Castellaneta Marina, come prevedibile, ha reso meno certi i rumors relativi alla scaletta. Chi è stato nei pressi del Cromie assicura che non si sente praticamente nulla, eppure dal primo giorno delle prove le indiscrezioni si sono moltiplicate ed in qualche caso con sorprendente precisione: chi ad esempio assicurava che “Qui si fa la storia” sarebbe stata tra le prescelte ha avuto pienamente ragione, alla luce del video postato ieri da Vasco su Facebook

Il fatto che una canzone venga provata non significa automaticamente che entrerà nella scaletta, ma certo la probabilità sono alte. La canzone fu l’apertura del tour del 2008 e verrebbe da pensare che potrebbe essere riproposta come prima anche quest’anno. Eppure, i rumors non sono univoci in questo senso: c’è chi dice che il concerto inizierà con “Muoviti” e chi addirittura ipotizza  la sorpresa “Gli spari sopra” come pezzo di apertura. 

Tra i “classici” dovrebbero esserci “Stupendo”, “Sally”, “C’è chi dice no”, “Siamo solo noi”, “Un senso” e “Vita spericolata”, più finalmente “Liberi liberi”, che sarebbe la sorpresa più bella della scaletta. Ci sarà probabilmente un medley (rock?) e qualche ripescaggio inatteso: tra le voci circolate anche quelle di “Sballi ravvicinati del terzo tipo” e “Idea 77”. Non mancheranno ovviamente gli ultimi due singoli “Cambia-menti” e “Dannate nuvole” e probabilmente risentiremo anche “I soliti”, mentre potrebbe restare fuori “L’uomo più semplice”. 

Ne sapremo decisamente di più la settimana prossima, visto che da giovedì a sabato alle prove assisteranno alcuni soci del fan club: dopo questi tre giorni tutto sarà più chiaro, in attesa del soundcheck del 23 giugno che scioglierà probabilmente anche gli ultimi dubbi.

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille! Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

0 Comments: