Ad Menu

giovedì 29 novembre 2012

La salute di Vasco, le novità nello staff: la verità di Panorama

E' un articolo che getta una luce nuova, sulla salute di Vasco, ma non solo, quello pubblicato oggi da Panorama e firmato da Raffaele Panizza. Il racconto inizia la settimana scorsa, da una visita a Villalba che Vasco avrebbe effettuato “protetto da un paio di occhiali dalle lenti rosse”. Dov'è ora Vasco? “Dal giorno delle sue dimissioni, lo scorso 3 ottobre, il Blasco non si è mai mosso di casa... Con la moglie Laura Schmidt e il figlio Luca ha trascorso e sta trascorrendo una difficile convalescenza sulla collina sopra San Lazzero di Savena, in una grande casa color terra di Siena...”. E il lavoro? “Negli uffici di via Emilia Levante gli impiegati ammettono di non vederlo da almeno 6 mesi...”. 

Il capitolo più delicato, quello sulla salute. La prima a parlare è la mamma Novella: “Sono preoccupata, ma grazie al cielo pian piano si sta rimettendo. Temo però che sarà una cosa lunga. Questa ricaduta, purtroppo, non ci voleva”. In realtà, sembra di capire, non proprio di ricaduta si tratterebbe. “Dopo il concerto dell'8 settembre alla discoteca pugliese Cromie, Vasco ha sentito dolore alla spalla destra e s'è spaventato...”. In auto (e non in elicottero come trapelato in un primo momento), è quindi arrivato a Villalba. Parla il dottor Paolo Guelfi, ricordando i ricoveri dello scorso anno: “Con una terapia antibiotica il batterio era stato debellato. Se così non fosse accaduto, avrebbe rischiato di dovere sostituire la valvola cardiaca”. 

E quindi cosa è accaduto a settembre? Causa del nuovo ricovero sarebbe uno stato di immunodepressione generale, unita alla pesante terapia antibiotica. E' questa la causa? “Assolutamente sì”, risponde Stefano Salvati, dallo scorso 5 ottobre nuovo manager di Vasco. E Floriano Fini? “Oggi è un semplice consigliere”, scrive Panorama. Ma c'è di più, perché Vasco ha cambiato anche i bodyguard. Salvatore Ippolito ha sostituito Danilo “Roccia” D'Alessandro e Massimiliano “Macho” Barbieri, quest'ultimo definitivamente allontanato. Novità anche nell'equipe medica: lo storico dottore Giovanni Gatti, ma anche lo psichiatra Giancarlo Boncompagni e l'omeopata Lucio Loreto affermano di non sentire Vasco da mesi. Conferma il dottor Guelfi: “Abbiamo creato un pool nuovo, coinvolgendo medici di altre strutture: un infettivologo dell'Università di Bologna e specialisti del Sant'Orsola". 

Ultima curiosità: quanto è costato il soggiorno di Vasco a Villalba? “600 euro al giorno per una junior suite – si legge nell'articolo – tutti rimborsati da un'assicurazione privata”.

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille! Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

0 Comments: