Ad Menu

mercoledì 23 maggio 2012

Sei mesi di recupero… e intanto arriva il 3D

«Mi prendo sei mesi di recupero… poi tornerò a stupirvi…». Così si conclude l’ultimo post lanciato su Facebook da Vasco, nel quale lo stesso rivela di essere “guarito completamente da tre malattie mortali” ed assicura: «Io non sono andato in pensione». Sei mesi da oggi, aspettiamo dunque novità per la fine di novembre.

Intanto, il 1° giugno a Bologna, presso palazzo Isolani (nella foto), vicino a piazza Santo Stefano, aprirà i battenti la mostra “Vasco Rossi – Kom, la mostra in 3D”. Secondo quanto assicurano gli organizzatori, «sarà una mostra 3D e "live", la prima dedicata a un artista rock: i visitatori, indossati gli appositi occhialini, potranno immergersi nella realtà del Blasco, attraverso un percorso multimediale che riproporrà le emozioni degli ultimi tour di Vasco Rossi» ed inoltre «una sala cinema, inoltre, ospiterà la proiezione di contributi video esclusivi e in alcuni casi inediti, oltre a incontri con esperti e personaggi vicini a Vasco. Vi saranno manoscritti delle canzoni e la ricostruzione del set di "Vivere o niente"».

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

1 Comment:

Anonimo said...

QLxchange
Ha detto: Vasco è unico non ci sarà mai un'altro cantautore come lui