Ad Menu

mercoledì 25 aprile 2012

Liberi liberi

Oggi 25 aprile, Festa della Liberazione. Paradosso, il 25 aprile del 1984 Vasco si trovava in carcere. Assai poco libero. Cinque anni dopo avrebbe dato alle stampe una delle sue canzoni più belle, “Liberi liberi”. Canzone che avrei voluto sentire in ogni concerto e che invece, era il 1996, ad un certo punto è sparita dalla scaletta, salvo il breve rientro del 2003.

La Festa della Liberazione, dunque. Ed in questi giorni di polemiche, facebook, clippini, tg2, baglioni ed ex consorte, bacheche con liste di proscritti ed un senso che sfugge ai più, io mi prendo la libertà di auto-ricordarmi perché amo Vasco. Per canzoni come questa (ed anche un po’ per l’assolo finale di Braido):



Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

0 Comments: