Ad Menu

giovedì 28 luglio 2011

Segnali positivi, Vasco torna su Facebook

Dopo la giornata di ieri, che nel suo scorrere ha autorizzato più di una preoccupazione sulle condizioni di salute di Vasco, oggi è finalmente arrivato qualche segnale positivo.

A metà giornata le agenzie hanno rilanciato una dichiarazione di Tania Sachs che da un lato precisava “nessuna infezione al polmone” e dall’altro garantiva la presenza del Blasco a Venezia il prossimo 5 settembre.

Poi è stata la volta di Vasco sulla sua pagina Facebook: “Ieri sono andato a mangiare una pizza…con l’ambulanza e la BUFALA…ce l’ha messa il corriere inventando l’infezione polmonare…”. Una frase ironica, in pieno stile Vasco. Per quanto il “corriere” poi non abbia grandi colpe visto che, per quanto riguarda il discorso “infezione al polmone”, si è limitato a riportare quanto detto dalla Sachs e, per il discorso “ambulanza”, ha solo raccontato quanto accaduto ieri mattina di fronte agli occhi di tutti i presenti.

Rossi
è stato molto più esaustivo poco dopo: “Sto facendo degli esami...checkup completo…e appena ci sarà una diagnosi precisa vi verrà comunicata. Sono esclusi problemi seri o molto gravi. Si vuole capire il perché una costola si sia potuta rompere attraverso una forte pressione interna come una esplosione…io immagino “di entusiasmo”…ma i medici vogliono vederci chiaro! Io sto meglio...il dolore sta diminuendo e penso me ne andrò a casa la proxm settimana. Grazie per l’affetto”.

Un messaggio per certi versi inquietante (una costola che si è rotta per una forte esplosione interna?) e per altri rassicurante (esclusi problemi seri o molto gravi). Resta il fatto che Vasco ancora per qualche giorno resterà in clinica. Davvero una brutta estate.

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

0 Comments: