Ad Menu

domenica 3 luglio 2011

Arrivederci Vasco

Con i due concerti di Roma si è conclusa la prima parte del tour 2011 di Vasco. Due concerti pieni di sorprese, a cominciare dai pantaloni della tuta con i quali venerdì sera il Blasco si è presentato sul palco dell’Olimpico. Un primo segnale delle “dimissioni da rockstar” o solo un abbigliamento più comodo alla luce del famoso mal di schiena? Ancora una volta poi, su forum e blog, si è letto di problemi d’audio che hanno penalizzato il concerto, almeno per chi era in certi settori dello stadio.

Tagliando un po’ i discorsi rispetto a San Siro, Vasco ha comunque regalato ai fans due ricchi medley acustici. La prima sera ha attacco con Faccio il militare, poi ha accennato l’inedita I soliti, per chiudere con le classiche Sally e Dillo alla luna. Nel mezzo anche un accenno di E il mattino, mai fatta nel medley e quasi inedita anche live (fece parte solo della scaletta di Imola ’98 e dei due concerti di prova in Svizzera). Ieri sera poi medley altrettanto ricco, con (tra accenni e canzoni intere) Colpa d’Alfredo, Faccio il militare, Sally, Dillo alla luna, Tango della gelosia ed Ogni volta.

Ora Vasco e la band se ne vanno in vacanza, pronti a ripartire a fine estate. Per i più distratti, queste le prossime date: Torino 27 agosto, Udine 2 settembre, Bologna 6 settembre, Avellino 11 settembre.

Il medley acustico del 1° luglio (notare la voce in sottofondo che all’inizio chiede “che canzone è, scusate?")


Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

1 Comment:

Anonimo said...

DA PELLE D'OCA! GRANDE COME SEMPRE...TANTA SCENOGRAFIA E EMOZIONI A NON FINIRE...IL MIGLIORE. SENZA DUBBIO.