Ad Menu

mercoledì 20 aprile 2011

Si avvicina il tour

Mancano ormai cinquanta giorni all’inizio ufficiale del tour e restano ancora alcuni nodi da sciogliere. In primis quello relativo alla data zero. Sul muretto del sito ufficiale è stato confermato che gli abbonati al fans club riceveranno un invito personale per partecipare al concerto e che per entrare bisognerà presentare tessera o ricevuta di versamento.

Resta da capire dove si terrà questa benedetta data zero. L’ipotesi di Alba è tramontata perché lo stadio San Cassiano non rispondeva alle esigenze tecnico-organizzative richieste dalla produzione ed il Comune ha ritenuto troppo alta la spesa necessaria per adeguare l’impianto. Torna così di grande attualità l’ipotesi di Bari, anche se al momento non si può affatto escludere una sede alternativa. Probabilmente nei primi giorni di maggio avranno comunque inizio le prime prove e tutto lascia pensare che come al solito si terranno a Pieve di Cento.

Ci sono poi problemi per la quarta data di San Siro, quella del 22 giugno. Lo conferma il fatto che tuttora non sono in vendita i biglietti per il terzo anello, il rischio è quello di un concerto a capienza e volume ridotti per i soliti problemi con il comitato antirumore.

Per quanto riguarda la prevendita, attualmente sono in vendita sul sito di Ticketone biglietti per le date di Mestre (11 giugno), Milano (16 e 17 giugno), Messina (26 giugno) e Roma (1 e 2 luglio, per la prima data anche prato).

Sembra poi certa una ripresa autunnale del tour (durante la quale ascolteremo “I soliti”?). Il quotidiano online ottopagine.net oggi dà ormai per certa una data ad Avellino ed afferma che l’ufficializzazione dovrebbe arrivare subito dopo Pasqua. Si vocifera poi di altre due tappe classiche, quelle di Udine e Bologna. Questa, ad oggi, la situazione, tra certezze e voci.

Intanto, sul blog dei Fratelli di Vasco, sta per concludersi il sondaggio sulla canzone che i fans vorrebbero in scaletta. Negli ultimi anni la canzone vincitrice è sempre entrata a far parte della scaletta, chissà se anche quest’anno la tradizione verrà rispettata. Nettamente in testa c’è Lo show con il 27,09% dei voti, davanti a Ti taglio la gola (14,18%), Giocala (11,83%) e Tango della gelosia (11,31%). Seguono, nell’ordine, Guarda dove vai, Cosa ti fai, Praticamente perfetto, Stasera!, Muoviti! e La fine del millennio.

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

1 Comment:

fabio said...

siamo sicuri che il volume ridotto sia soltanto per la quarta data?

perché il fatto che anche nelle altre date l'orario d'inizio indicato sia 20.30 è un segnale sinistro