Ad Menu

lunedì 17 gennaio 2011

Vasco: “La mia squadra ideale? Giorgia Fiorio, Pupo, Tiziana Rivale e Loredana Bertè”

Mentre il sito ufficiale ieri sera ha pubblicato buona parte del testo di una nuova canzone, e tutto lascia pensare che si tratti de “L’Aquilone”, noi continuiamo il nostro mini-viaggio nel passato chiavarese di Vasco.

Dopo aver parlato della finale di Discoboy, che per la prima volta nel 1981 portò Rossi nel Tigullio, oggi ci occupiamo del concerto che tenne al Comunale di Chiavari l’8 agosto del 1983. In due anni molto era cambiato per Vasco: in mezzo c’erano stati due Festival di Sanremo e il successo di “Vita spericolata” e “Bollicine”. Anche in questa occasione, per ricordare al meglio quella sera, ci viene in aiuto il meraviglioso archivio de “La Stampa”, che ci permette di recuperare i due articoli apparsi in data 10 agosto.

E’ diventato leggenda il ritardo con cui quella sera Vasco salì sul palco: le molte (a volte fantasiose) ipotesi circolate sul perché di quel ritardo trovano scarsa conferma nel contenuto dell’articolo, che invece riduce tutto all’incidente di un tir, finito fuori strada, con conseguenti problemi per tutta la carovana al seguito del Blasco. Si parla poi di seimila fans presenti allo stadio per il concerto e del fatto che durante lo spettacolo ad un certo punto Vasco avrebbe buttato giù dal palco il bassista (allora era Andrea Righi).

Molto interessante anche il contenuto dell’intervista pubblicata in calce al servizio sul concerto. Interrogato sulle compilation, allora di gran voga, Vasco risponde proponendo che anche i concerti si facciano mettendo insieme diversi cantanti. E poi cita la sua squadra ideale: Giorgia Fiorio (figlia di Cesare Fiorio, nel 1983 debuttò sedicenne sul palco di Sanremo), Pupo, Tiziana Rivale (vincitrice del Festival di quell’anno) e Loredana Bertè. E a proposito di quest’ultima dice: “Loredana la nomino per mandarle un segnale, perché mi ignora e la cosa mi dà enormemente fastidio”. Purtroppo, non è dato sapere se anche dopo quest’intervista la Bertè abbia continuato ad ignorare Vasco oppure finalmente si sia decisa a dedicargli un po’ di attenzione.

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

0 Comments: