Ad Menu

venerdì 21 gennaio 2011

"Da Zocca a Los Angeles", qualche dettaglio in più

Mentre oggi il quotidiano Ottopagine torna ad ipotizzare un prossimo concerto di Vasco ad Avellino, raccontando di un primo incontro tra Comune e Live Nation nel corso del quale si sarebbe valutata l’ipotesi di portare Rossi in Irpinia nel mese di settembre, noi torniamo ad occuparci del film “Da Zocca a Los Angeles”.

Come ha giustamente rilevato Vascoinlanga in un commento al post precedente, quello di Sibylle Righetti non è un nome nuovo. Suo, ad esempio, è il soggetto del video di “Gioca con me”. La stessa Righetti figura anche come assistente di regia del film Albakiara. Anche Alessandro Paris, l’altro regista, ha lavorato ad Albakiara, come segretario di edizione. I due ora, insieme, sono ora al lavoro su questo "Da Zocca a Los Angeles”, progetto per noi misterioso, ma che possiamo dire con ragionevole certezza in qualche modo ha a che fare con Vasco.

Di sicuro finora c’è però una sola cosa: il film rientra nell’elenco delle opere prime e seconde riconosciute di interesse culturale approvato dalla Direzione Generale per il Cinema del Ministero per i Beni e le Attività Culturali nel corso della seduta dello scorso 3 dicembre. Nella stessa seduta tale qualifica è stata riconosciuta anche ad altri dieci film, “Da Zocca a Los Angeles” è però uno dei soli due film della lista a non aver ricevuto un solo euro di contributo dallo Stato. Purtroppo ancora non sono state pubblicate le motivazioni per cui la pellicola è stata riconosciuta di interesse culturale e quindi non siamo in grado di aggiungere altri dettagli. Il mistero resta fitto, ma presto sarà svelato.

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

0 Comments: