Ad Menu

venerdì 17 dicembre 2010

Giuseppe Carosella, burlone citazionista (e un incredibile video)

Premessa: la foto non c’entra nulla, ma l’ho trovata su google immagini e non potevo lasciarla lì.

Impegnato nella mia quotidiana lettura de La Stampa, giunto alla pagina delle lettere al direttore trasecolo. E sorrido. Tutto merito di tal Giuseppe Carosella e della sua lettera in difesa dei centri storici e contro i centri commerciali...

La lettera inizia così: “Caro direttore, valeva la pena? Io lo so...” e già un campanello suona nella mia testolina. Ma il seguito non lascia spazio a dubbi. Fior da fiore: “Non so cosa succederà nella nostra vita, non la capisco già da un po’... mi sono perso e voi? Volete aiutarmi voi?”; “Questa partita qui finirà, così...”; per arrivare al quasi ovvio finale: “Ne valeva la pena?”.

Ovviamente il buon Mario Calabresi, direttore de La Stampa, non coglie le citazioni vascorossiane e risponde a tono sul tema della missiva. Se avesse risposto con un laconico “vale la pena sì!” (ma anche “vale la pena no!”) sarebbe diventato all’istante un mito.

Per leggere la lettera cliccare qui: La Stampa

Ma questo video così professional da dove spunta????


Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

0 Comments: