Ad Menu

mercoledì 8 settembre 2010

Salvate il soldato Vasco

Facebook si è impadronito di Vasco. Ormai è così, non passa giorno senza che Rossi non pubblichi qualcosa sulla sua pagina ufficiale. Cose a volte belle, altre francamente imbarazzanti.

Oggi, ad esempio, ha pubblicato una frase di una futura canzone: “ho fatto un patto sai / con le mie emozioni / le lascio vivere / e loro non mi fanno fuori!”. Una frase in pieno stile Vasco, aspettiamo di sentire la canzone, ma non mi sembra affatto male.

Ancora di più mi piaceva la frase pubblicata ieri (poi rilanciata anche sull’ufficiale), e chissà se anche questa farà parte di una nuova canzone: “sai... / essere liberi / costa soltanto / qualche rimpianto”.

Fin qui tutto bene. Quello che invece non mi è piaciuto affatto è il commento riportato da una fan e rilanciato da Vasco, di un partecipante ad un concerto di Ligabue: “La differenza tra lui e Vasco è enorme. Liga ormai se la tira in modo clamoroso, non ha più la genuina rabbia, l’impeto vibrante e l’avvolgente poeticità di Rossi. Passeggia sul palco beandosi del popolo ai suoi piedi. Vasco invece è il popolo!!!”.

Non voglio entrare nel merito di questa considerazione. E nemmeno contestare il diritto di un fan a fare confronti tra il suo beniamino e gli altri artisti. Siamo il paese di Coppi e Bartali, ed in qualche modo dobbiamo sempre dividerci. Quello che invece trovo triste è che un artista come Vasco Rossi riprenda sulla sua pagina ufficiale di Facebook una frase simile. Una caduta di stile che Vasco si poteva e doveva evitare. Salvate il soldato Vasco.

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

2 Comments:

Anonimo said...

...condivido appieno la tua riflessione...e ho espresso anche io il mio disappunto sulla pagina facebook del nostro "soldato" (un po' meno "komandante")

già tutti quei video dal maxiyacht..la frase su Ligabue poi...

beh meno male che tra un po' ricomincerà a parlare la musica con la ripresa del tour e il nuovo album

...ad maiora (si spera!)

un saluto
Salvatore
semprescomodo79

Melina said...

concordo!! a volte lo trovo anch'io alquanto imbarazzante nonstante l'incondizionato amore.