Ad Menu

lunedì 31 maggio 2010

Uno di noi

Oggi sono undici anni. Da quando Massimo Riva ha lasciato la musica e i suoi fans. Da quando Massimo Riva ha lasciato la vita. Il tempo che passa non cancella il ricordo. E nemmeno il dolore.

Resta, come unica consolazione, la musica. Le sue canzoni. Quei piccoli diamanti che Riva ha lasciato in eredità a chi lo ha amato in vita e a chi lo ha conosciuto dopo. Resta il ricordo di un artista dal talento enorme e forse da tutti non capito.

Una volta Massimo Riva è andato al Festival di Sanremo. Era il 1989 e con la Steve Rogers Band cantò “Uno di noi”. Lo ricordiamo con queste immagini, che forse non tutti conoscono.



Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

giovedì 27 maggio 2010

Aprono domani le prevendite per le due nuove date bolognesi (e sorpresa in vista per i soci del fans club)

Apriranno domani le prevendite per le due nuove date di Vasco al Futurshow Station di Bologna del 2 e 3 ottobre. A partire dalle 10 si potranno comprare i biglietti sul sito di Ticketone e tramite call center. Alle 17 i biglietti saranno disponibili anche presso i punti vendita Ticketone. Due soli gli ordini di posti: gradinata numerata (€ 69,00) e parterre (€ 48,30).

Come già più volte scritto domani inizieranno anche le prime uscite de “Il Blasco Story” con Il Corriere della Sera e Sorrisi e Canzoni. Attenzione: tutti i soci del fans club a partire da domani nell’area riservata del sito ufficiale potranno vedere il primo numero de “Il Blasco inedito 2010” dedicato a “Ho fatto un sogno”. “Foto, speciali, backstage e molto altro ancora!!” promette l’official. Domani scopriremo di cosa si tratta.

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

Questa sera Vasco su Canale 5 a Terra!

Vasco sarà il protagonista della puntata di questa sera di Terra!, il settimanale del TG5 in onda intorno a mezzanotte.

Sarà Toni Capuozzo, direttamente da Zocca, a dare il via alla puntata monografica. Il Blasco ha rilasciato una lunga intervista all'inviata Susanna Galeazzi a Berlino, mentre Anna Migotto e Sabina Fedeli approfondiscono tutto quello che è il mito Vasco intervistando anche altri artisti come Enrico Ruggeri e Povia.

Sul sito di Canale 5, nella pagina dedicata a Terra!, è possibile leggere in anteprima qualche dichiarazione tratta dalla lunga intervista.

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

mercoledì 26 maggio 2010

Vasco, nuovi concerti e nuove uscite in libreria ed edicola

Si aggiungono due nuove date al tour indoor di Vasco: Bologna 2 e 3 ottobre. Ne dà notizia oggi il sito ufficiale. Salgono dunque a sei i concerti in programma nel capoluogo emiliano.

Oggi inoltre nelle librerie è uscita la graphic novel "Ho fatto un sogno", mentre il video animato può essere visto in anteprima sui siti corriere.it e sorrisi.com.

Intanto, è stato finalmente ufficializzato il piano dell'opera delle 10 uscite previste a partire da venerdì con Corriere della Sera e Sorrisi e Canzoni.

La prima uscita, al prezzo di euro 10,90, prevede Il Blasco inedito 2010 + Il Blasco Story n. 1 + dvd "Ho fatto un sogno".
Il 4 giugno: Il Blasco Story n. 2 + dvd "Visto dal Komandante".
L'11 giugno: Il Blasco Story n. 3 + dvd "Quello che non si potrebbe".
Il 18 giugno: Il Blasco Story n. 4 + cd "Senza parole".
Il 25 giugno: Il Blasco story n. 5 + cd "Gli angeli".
Il 2 luglio: Il Blasco Story n. 6 + cd "Ti prendo e ti porto via remix".
Il 9 luglio: Il Blasco story n. 7 + cd "Cosa vuoi da me remix".
Il 16 luglio: Il Blasco story n. 8 + cd "Gioca con me remix".
Il 23 luglio: Il Blasco story n. 9 + cd "Vasco dj a Punto Radio".
Il 30 luglio: Il Blasco story n. 10 + cd multimediale.

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

martedì 25 maggio 2010

Esce domani la graphic novel “Ho fatto un sogno”

Uscirà domani in libreria la graphic novel “Ho fatto un sogno”. Il fumetto esce per Rizzoli Lizard. Il prezzo di copertina è di 14,90 euro. Curiosamente può già essere acquistato su ibs.it, scontato al prezzo di 11,92 euro. Sulla copertina proposta non compare il nome di chi ha disegnato il fumetto, come autore viene indicato solo Vasco.

Dal sito ibs.it copiamo la trama del libro: “In un futuro rigido e controllato, il mondo è governato da una dittatura che ha proibito ogni forma di libera aggregazione e ha proibito quella che ritiene la principale causa di dissidenza: la musica. La popolazione è obbligata a essere "felice" o meglio a mostrare una felicità del tutto televisiva, fatta di sorrisi da copertina e facce buffe spesso ottenuti con l'ausilio di farmaci antidepressivi ed euforizzanti: non essere felici, così come suonare o ascoltare musica, è un terribile reato. Ma nel sottosuolo la resistenza si è organizzata, molti musicisti vivono in clandestinità, ci sono concerti, è possibile fare musica ed è in atto un piano per incrinare la facciata felice del regime: la dittatura ha le ore contate, e a seppellirla potrebbe essere la forza della musica”.

E sempre da domani, sui siti corriere.it e sorrisi.com, sarà possibile vedere il video della canzone, definito dal sito ufficialeun vero e proprio corto animato di 5 minuti”. Il video entrerà nella programmazione televisiva dei canali musicali a partire da lunedì della prossima settimana.

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

lunedì 24 maggio 2010

Vasco, Germano e la Palma d’Oro

No, Vasco non ha vinto la Palma d’Oro, ma una piccola mano a vincerla al bravissimo Elio Germano l’ha data, sia pure indirettamente.

Le due scene in cui l’attore canta “Anima fragile”, entrambe all’inizio del film, sono tra le più toccanti e belle della pellicola, e probabilmente sono rimaste impresse nella mente dei giurati come in quella degli spettatori che hanno visto il film di Daniele Lucchetti. Il quale già in un suo precedente lavoro, “La scuola”, aveva di striscio citato Vasco, attraverso la caduta di un poster del Blasco appeso in un’aula della scuola, appunto, “protagonista” della storia. Questa volta invece Vasco è entrato nel film direttamente con la musica, con una delle sue canzoni più belle.

Meritato il premio a Germano, condito da polemiche variegate per le dichiarazioni non trasmesse dal TG1. L’attore ha sfoderato una bellissima prova ed ha raggiunto un premio forse inatteso, ma corretto. Il film, invece, spiace dirlo, non è riuscitissimo. Ovviamente si tratta solo della mia opinione, senza pretesa di verità assoluta. Ma mi aspettavo qualcosa di più.

Oddio, è caduto Vasco!


Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

giovedì 20 maggio 2010

Novità in edicola, con Corriere della Sera e Sorrisi e Canzoni

"Cd e dvd esclusivi, da Fronte del Palco a Europe indoor Tour". Così recita la pubblicità della nuova iniziativa editoriale, promossa da Corriere della Sera e Sorrisi e Canzoni, che ha come protagonista Vasco. Si parte il 28 maggio con due volumi e il dvd di "Ho fatto un sogno", il corto animato ispirato all'ultimo singolo di Rossi.

Ne riparleremo quando verrà reso noto il piano completo dell'opera. La speranza è di trovare in edicola anche qualcosa di inedito e il richiamo al recente tour indoor fa ben sperare in questo senso. Come positiva sembra anche la notizia della ristampa della rivista "Il Blasco", con l'auspicio che in edicola sia possibile trovare i primi numeri, sicuramente meno diffusi tra i fans, non fosse altro che per banali ragioni anagrafiche.

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

mercoledì 19 maggio 2010

Questa sera Maurizio Solieri apre il concerto degli AC/DC ad Udine

Nuova grande soddisfazione in arrivo per Maurizio Solieri, storico chitarrista di Vasco, coautore anche di alcune delle più belle canzoni di Rossi. Dopo aver aperto lo scorso dicembre i concerti italiani dei Deep Purple, questa sera Solieri calcherà il palco degli AC/DC, allo stadio Friuli di Udine, per l’unica tappa italiana del tour europeo della band australiana. Un’occasione d’oro per promuovere “Volume I”, il suo primo disco solista uscito lo scorso 12 marzo.

Il prossimo 5 giugno invece Solieri sarà l’headliner della seconda edizione del “Cuorgné Rock Festival”, manifestazione organizzata dall’associazione no-profit Antinomia, in programma a Cuorgné, in provincia di Torino.

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

martedì 18 maggio 2010

Ohi Vito, ohi Vito mio...

E’ oggi, è oggi, è oggi!!! E’ il compleanno di Vito, al secolo Vito Lizza, al mercantile sempre Vito Lizza, patron della Pizzeria Verdi A Tutto Vasco, sponsor del blog Atuttovasco, nonché miglior pizzaiolo, senza discussione alcuna, di tutto Corso Dante!

Per ragioni di privacy non possiamo dirvi l’età, comunque sono la bellezza di 52 anni, e vabbè, caro Vito, è giusto che tu festeggi!!! Tutte le campane di Mezzema suonano per te!! Ora che sei anche su Facebook ti arriveranno un sacco di messaggi d’auguri, ma questi del blog, lo sai, sono particolari, perché gli unici corredati dalla foto che tanto ami.

Cos’altro aggiungere? Caro Vito, ti auguriamo un compleanno molto strepitoso, e per tutti i tuoi fans ripubblichiamo due vere chicche che riguardano la tua persona e la tua pizzeria. Primo contributo da Youtube: Radio Babboleo parla della Pizzeria Verdi! Secondo contributo da Youtube: Vito interviene in diretta a Radio Aldebaran!!!



venerdì 14 maggio 2010

Cala il sipario sul tour europeo

Mercoledì sera a Berlino Vasco ha messo la parola fine al tour europeo 2010. Un concerto simile ai precedenti, nel medley questa volta sono entrate Tango della gelosia, Sally, Faccio il militare e Colpa d’Alfredo. Alla fine è stato dato lo sciogliete le righe, a meno di sorprese clamorose Vasco sul palco lo rivedremo solo il 18 settembre a Cagliari.

Le quattro date estere hanno avuto il successo atteso, con il Blasco sempre applaudito da un pubblico caloroso, per quanto composto in larga parte da italiani. L’esperimento si può dire riuscito, a tredici anni di distanza dall’ultimo vero tour al di fuori dei confini nazionali.

Ora si ritorna in Italia: per l’autunno sono già fissate le date di Cagliari (l’unica all’aperto), Bologna e Firenze. Resta da definire il destino di Livorno, città che compare nel manifesto dal tour, ma le cui date ancora non sono state ufficializzate. E magari di una nuova eventuale data zero, che sarebbe quanto mai gradita a tutti i soci del fans club.

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

mercoledì 12 maggio 2010

80.000 volte... grazie!

Un altro traguardo importante viene tagliato oggi dal nostro blog: quello delle 80.000 visite! In poco più di due anni di vita direi che è un ottimo risultato, che ci riempie di orgoglio.

Il ringraziamento, doveroso, va a tutti i nostri lettori, gli abituali e gli occasionali. E poi ovviamente a Vasco e alla Pizzeria Verdi.

In questo periodo il Blasco non ci dà certo modo di annoiarci. Le novità non mancano e chissà cosa ci riserva il futuro. Restate collegati, cercheremo di non deludervi.

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

E questa sera tocca a Berlino...

Finisce questa sera il tour europeo di Vasco. E questa sera finisce anche la parte primaverile del tour. L'ultimo appuntamento è al Tempodrom di Berlino. Vasco arriva dunque in terra tedesca, reduce dai successi di Londra, Bruxelles e Berlino.

Da mesi gira tra i fans la voce che la data di Berlino sia quella prescelta per la realizzazione del dvd del tour. Questa sera probabilmente si saprà se la voce ha un fondamento oppure si tratta di una semplice bufala.

Quel che è certo è che dopo il concerto berlinese il Blasco si prenderà un po' di meritata vacanza. Il prossimo concerto previsto è quello del 18 settembre a Cagliari, quindi fra quattro mesi.

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

martedì 11 maggio 2010

Un saluto irrituale

E’ ormai da molti anni un momento fisso del concerto, quello del saluto che Vasco rivolge a Massimo Riva al termine di Canzone. Quasi una consuetudine, quella di salutare l’amico e chitarrista scomparso undici anni fa.

Anche durante i concerti europei di questo tour il ricordo c’è stato. Ma a Zurigo ha assunto connotati un po’ particolari. Perché ad un certo punto Vasco si è rivolto al Gallo e...

Grazie a Youtube possiamo vedere tutta la scena, di quello che reputo uno dei momenti più originali di questo tour europeo.



Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

domenica 9 maggio 2010

Vasco trionfa anche a Zurigo

Anche a Zurigo, ieri sera, Vasco ha raccolto un grande successo. Palazzetto molto grande, con 13.000 persone tra parterre e spalti, e palco originale, quello usato anche per la parte italiana del tour. Vasco è apparso in grande forma e molto loquace, voglioso di “godersi” la serata.

Invariata la prima parte della scaletta, anche ieri sera è cambiato qualcosa nel medley: qualche canzone intera, qualche altra accennata, sono comparse Sally, Faccio il militare, Colpa d’Alfredo, Dillo alla luna, Senza parole, Ogni volta e Incredibile romantica. Quindi il finale ormai standard, con Vita spericolata, Canzone ed Albachiara.

Archiviata la terza tappa europea, ora non resta che Berlino, mercoledì sera. E poi il Blasco si prenderà un po' di meritata vacanza.

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

sabato 8 maggio 2010

E questa sera tocca a Zurigo...

Tappa numero tre. Dopo Londra e Bruxelles, questa sera sarà l’Hallenstadion di Zurigo ad ospitare Vasco in concerto. Un ritorno in Svizzera, dunque, dove il Blasco è praticamente di casa.

In terra elvetica sono stati molti i concerti di Rossi, l’ultimo a Locarno nell’estate del 2008. Questa volta Vasco arriva però in Svizzera in un contesto diverso, nel bel mezzo di un mini-tour europeo, che dopo 13 anni lo ha riportato ad esibirsi lontano dai confini nazionali. Contiamo domani di darvi qualche notizia sul concerto di Zurigo.

Per il momento facciamo invece un passo indietro, al concerto di Bruxelles. Grazie a Youtube vediamo “Gli angeli”, con tanto di errorino iniziale...



Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

venerdì 7 maggio 2010

Super medley a Bruxelles!

Un Vasco in grande forma quello visto (da chi c’era, ovviamente!) ieri sera a Bruxelles. In francese maccheronico ha pronunciato un “comment ca va” per salutare il pubblico, al quale ha offerto due ore e mezza di show, più ricco di quello riservato ai fans di Londra.

Uguale la prima parte, le sorprese sono arrivate nel medley. Una in fila all’altra: Faccio il militare, Jenny è pazza, Tango della gelosia e Sally. Poi Incredibile romantica e Una canzone per te (saltata a Londra). E quindi il solito gran finale con Vita spericolata, Canzone e Albachiara.

Entusiasmo alle stelle, per uno spettacolo strepitoso. E domani sera tocca a Zurigo.
(Special thanks to Mattia).

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

giovedì 6 maggio 2010

Sabato 8/5, il ritorno della Vasco Real Tribute a Calvari

Una piccola consolazione per chi, come me, non è potuto andare in giro per l’Europa a seguire il Blasco.

Sabato sera, al Muddy Waters di Calvari, torna la Vasco Real Tribute. Non sarà come essere a Zurigo, ma a volte bisogna anche sapersi accontentare. La musica, comunque, sarà quella giusta. La voce di Franco Sposato, come quella di pochi altri, sa evocare il Blasco. E poi c’è la chitarra di Domenico Castaldi, che di certo non teme confronti.

E allora... che cosa ce ne frega a noi della Svizzera?

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

E questa sera tocca a Bruxelles...

E dopo Londra, tocca a Bruxelles. Commenti entuastici hanno accompagnato l'esibizione londinese di Vasco. Nell'area riservata del sito ufficiale oggi sono comparsi cinque video, con i fans in coda, Vasco che si avvia verso l'ingresso, le prove e i saluti al pubblico.

Due giorni dopo, un'altra nazione, un'altra città. Questa sera sarà il Forest National, a Bruxelles, ad ospitare una nuova tappa del tour europeo di Rossi. Rispetto alla foto, facile immaginare che le sedie saranno tolte....

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

mercoledì 5 maggio 2010

Wellcome back my friends

Non si è ancora spenta l’eco del concerto di Vasco di ieri sera, a Londra, che il Blasco è già arrivato a Bruxelles. Nell’area riservata del sito ufficiale è stato da poco pubblicato un video di Rossi in viaggio, in procinto di giungere nella capitale belga, dove domani sera sarà di scena per il secondo concerto del suo tour europeo.

Intanto, oggi diversi telegiornali hanno dedicato spazio alla trionfale serata londinese. Accennavamo nel post precedente a qualche sorpresa in scaletta: si era ipotizzato il ritorno di “Un gran bel film” come canzone di apertura, mentre sembra davvero strana l’esclusione di “Ho fatto un sogno”, proprio nel momento in cui il pezzo è diventato ufficialmente il nuovo singolo. Peccato poi per il taglio del medley finale, con l’esclusione di cinque canzoni importanti: Una canzone per te, Hai ragione tu, Ridere di te, Occhi blu e Senza parole.

Nel frattempo su Youtube ci sono già numerosi video della serata di ieri. Noi ne proponiamo uno in cui si vede Vasco salutare il pubblico prima di attaccare con La nostra relazione....



Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

Vasco a Londra, inizio con Un gran bel film, scaletta accorciata

Ha dunque preso il via ieri sera il tour europeo di Vasco, con la data londinese. Grande successo di pubblico (foto tratta dalla pagina facebook di Vasco).

Le indiscrezioni della vigilia sono state confermate e come canzone d'inizio è tornata "Un gran bel film". A sorpresa invece "Ho fatto un sogno", nuovo singolo da qualche giorno in rotazione radiofonica, è uscita dalla scaletta. Accorciato il medley, con Sally e Dillo alla luna nella classica versione chitarra e voce, poi Incredibile romantica e quindi direttamente Vita spericolata.

Almeno così risulta dalla scaletta pubblicata sul blog di Massimo Poggini, che riporta anche un bel racconto della serata. Altre notizie da Londra nel corso della giornata.

Per leggere l’intero articolo di Poggini cliccare qui: Blog Poggini

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

martedì 4 maggio 2010

Vasco a Londra e il ritorno di Angioletta

Si riparte. Questa sera Vasco sarà di scena all’Hammersmith Apollo di Londra. Torna a cantare all’estero quasi due anni dopo il concerto di Locarno e a tredici anni di distanza dall’ultimo vero tour fuori dai confini, che risale appunto al 1997.

Questa sera sapremo dunque se sarà confermata l’indiscrezione che vuole il ritorno di Un gran bel film come canzone di apertura al posto di Ho fatto un sogno, che nel frattempo è diventato il nuovo singolo, e che dunque potrebbe finire in un altro punto del concerto. E sapremo inoltre se ci sarà qualche altra (probabile) novità in scaletta. Ne riparleremo domani.

Ieri sera intanto ad “Italia’s got talent” ha fatto il suo ritorno Angioletta Villella. Dopo aver proposto qualche mese fa una sua personalissima versione de “Gli spari sopra”, ieri sera si è cimentata con un altro classico di Vasco, vale a dire “Delusa”.

Imperdibile, rock all’ennesima potenza.


Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

lunedì 3 maggio 2010

Vasco primo ospite di Emozioni, da settembre su Rai Due

L'idea è quella di realizzare un format sullo stile di "Sfide", apprezzato programma sportivo, anche in ambito musicale. La proposta è stata raccolta da Rai Due, che da settembre manderà in onda in prima serata "Emozioni", un ciclo di biografie dedicate alle grandi stelle della musica.

Ne dà notizia tvblog.it. Ospite del primo speciale sarà Vasco. La puntata è già in lavorazione e sarà incentrata su un faccia a faccia con il Blasco che viene definito "fuori dai toni promozionali delle markette televisive". Speriamo sia davvero così, ne potrebbe uscire qualcosa di molto bello.

Per leggere l’intero articolo cliccare qui: TvBlog

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

sabato 1 maggio 2010

Un anno fa...

C’ho fame, c’ho sete, mi fanno male i piedi. E fra otto ore tramonta il sole. Quello di oggi è un post amarcord. Ed anche, permettetemelo, un po’ autobiografico. Per ricordare, un anno dopo, l’esibizione di Vasco al concerto romano del Primo Maggio.

Una giornata allucinante, lo si può dire, senza paura di smentita. Chi c’era, lo sa. E, forse anche e soprattutto per questo, molto rock. Una lunga, infinita, sofferta attesa. Per poi arrivare a quell’ora scarsa di concerto capace di ripagare tutte (o quasi) le fatiche.

E la felicità di riascoltare “C’è chi dice no” con un arrangiamento come si deve...


Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.