Ad Menu

giovedì 8 aprile 2010

Vasco a Torino, il video di Colpa d’Alfredo (e un utile riepilogo della scaletta)

Non ci sono state novità ieri sera, il secondo concerto torinese è stato sostanzialmente uguale a quello della sera precedente. Ora Vasco si prende qualche giorno di riposo, per tornare sul palco carico come sempre domenica e lunedì. Le novità non sono mancate, dall’inatteso ritorno in scaletta di Bollicine e Stupendo, all’accenno di Colpa d’Alfredo infilato da Vasco nel medley. In fondo al post potete vedere un bel video di quel momento.

Prima però riepiloghiamo un po’ la scaletta di queste ultime due date. Anche a beneficio di chi magari fa confusione, sposta Gli angeli di qua e di là, ritarda i medley, devia le presentazioni. Ogni riferimento a persone realmente esistenti è puramente casuale, of course. Un riepilogo crediamo utile, magari tipo da appendere ai muri di una pizzeria. Toh.

La scaletta di Torino 6 e 7 aprile 2010:
Ho fatto un sogno
Ieri ho sgozzato mio figlio
Cosa vuoi da me
La nostra relazione
Sto pensando a te
Gli angeli
Domenica lunatica
Bollicine
Anima fragile
Io perderò
Ad ogni costo
Interludio
Sono ancora in coma
Delusa
Quanti anni hai
Stupendo
Un senso
Presentazione band
Deviazioni
Il mondo che vorrei
Medley: Sally, Colpa d'alfredo (prima strofa), Dillo alla Luna, Incredibile romantica, Una canzone per te, Hai ragione tu, Ridere di te, Occhi blu, Senza parole
Vita spericolata
Canzone
Albachiara

Colpa d’Alfredo, Torino 6 aprile 2010:


Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

1 Comment:

Anonimo said...

caro marco hai proprio ragione ma si vede che qelli che non si ricordano niente dopo un concerto come quelli di VASCO ho anno fumato troppo oppure si sono lasciati prendere dalla magia del rock perche' di magia si parla quando si e' sotto il palco di vasco le gambe si muovono da sole nonostante i 52 suonati alla faccia di quelli che avevo vicino che di magia non ne hanno sentito anzi.................................a presto e saluti agli smemorati e scusa per eventuali errori di ortografia la coke cola e' pronta