Ad Menu

mercoledì 30 dicembre 2009

Un anno di Vasco

Si avvia alla conclusione il 2009, anno che è stato ricco di notizie e novità per i fans di Vasco. Dopo un 2008 caratterizzato da disco e tour, in molti pensavano a dodici mesi di (quasi) riposo. Invece il Blasco ha smentito tutti: tra concerti, dischi e dvd i fans non hanno certo avuto modo di annoiarsi. E allora ricapitoliamo cosa è accaduto nel mondo di Rossi in questo 2009.

L'anno si è aperto con l'annuncio della chiusura della fanzine "Il Blasco": i soci del fans club hanno ricevuto l'ultimo numero della rivista con in allegato un dvd. Si chiude un'era e se ne apre un'altra, quella dell'area riservata sul sito ufficiale.

Il 13 marzo esce il dvd de "Il mondo che vorrei", mentre sette giorni dopo vedrà la luce il nuovo disco degli Stadio "Diluvio universale": la canzone che dà il titolo al disco porta anche la firma di Vasco. Il 12 marzo il dvd viene proiettato in anteprima per i soci del fans club in cinque cinema di Milano, Bologna, Roma, Napoli e Messina.

Il 1° Maggio un pubblico da record attende l'esibizione del Blasco in Piazza San Giovanni, a Roma. Al basso non c'è il Gallo, sostituito da Tony Franklin. Questa la scaletta proposta: Stupendo - Non appari mai - Vieni qui - Un ragazzo di strada - T'immagini - Sally - C'è chi dice no - Gli spari sopra - Il mondo che vorrei - Un senso.

Il 1° luglio arriva l'ufficialità del nuovo tour di Vasco. Pochi giorni dopo si aprono le prevendite, con la novità del diritto di prelazione per i soci del fans club per alcune date. E' l'8 luglio e finalmente si conosce almeno una parte delle date del tour. Il 25 settembre le radio iniziano a trasmettere "Ad ogni costo", nuovo singolo di Vasco, cover di "Creep" dei Radiohead.

Il 2 ottobre finalmente parte il tour con la data zero di Mantova. Il successo è immediato e la scaletta riscuote unanimi consensi, soprattutto grazie al lungo medley acustico finale, che vede Vasco addirittura cantare da solo due canzoni insieme alla sua chitarra. Seguiranno altre quattro date a Pesaro, quattro ad Ancona e sei a Caserta. E proprio l'ultima concerto di Caserta, con la scivolata di Vasco sul palco alla fine di Albachiara, farà a lungo parlare.

Il resto è storia recente: il 27 novembre esce "Tracks2": cd+dvd, due nuove canzoni, qualche rarità e diversi pezzi recuperati da un lontano live del 1996.

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

0 Comments: