Ad Menu

lunedì 16 novembre 2009

Solieri, il Gallo e Camporeale apriranno i concerti italiani dei Deep Purple

C’è un filo sottile che lega il mondo di Vasco ai Deep Purple. Il Blasco raccontò che uno dei primi concerti che vide da ragazzo fu proprio quello della band inglese. Anni dopo omaggiò i Deep Purple con la citazione di “Child in Time” che apre “Lo show”.

Ora, alcuni storici musicisti di Rossi avranno l’onore di aprire i concerti italiani della band. Il protagonista sarà Maurizio Solieri, che nell’occasione presenterà alcune canzoni del suo nuovo cd da solista annunciato in uscita entro la prossima primavera. Con lui suoneranno anche il Gallo e Mimmo Camporeale. Completeranno la band Michele Luppi alla voce e Adriano Molinari alla batteria.

Queste le date dei Deep Purple in Italia:
10 dicembre – Palaonda – Bolzano
11 dicembre – Palazzo del Turismo – Jesolo (VE)
12 dicembre – PalaLottomatica – Roma
14 dicembre – PalaEvangelisti – Perugia
15 dicembre – Mediolanum Forum – Milano
16 dicembre – Paladozza – Bologna

Per maggiori informazioni sui Deep Purple cliccare qui: Deep Purple Italia

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

2 Comments:

fra said...

ricordo un'intervista in un inserto del corriere di una decina di anni fa in cui vasco dichiarava che il primo concerto in assoluto a cui aveva assistito era uno dei deep purple.

in un'altra intervista (mi pare uno speciale tg1 recente) vasco ha detto di avere scoperto la PFM perche' li aveva visti come band di supporto ai deep purple a bologna.

facendo due piu' due, i deep purple suonarono a bologna con la PFM di supporto il 27 e 28 maggio del 1971; uno di quelli potrebbe quindi essere il primo concerto di vasco. altrimenti suonarono ancora a bologna nel 1973.

prima o poi trovero' il modo di chiederglielo eheheh!

Marco Pagliettini said...

Abbiamo i commentatori migliori del mondo!!