Ad Menu

venerdì 28 agosto 2009

Che serata con Solieri!

Mercoledì sera, lungomare di Rapallo. L’evento clou dell’estate 2009, nel Tigullio, per i fans di Vasco. Il concerto di Maurizio Solieri con le Custodie Cautelari. Una serata che, speriamo, possa servire di monito per le nostre amministrazioni comunali: non di solo liscio si vive, un po’ di buon rock ogni tanto non guasta. La risposta del pubblico è stata buona: la gente c’era e il concerto è stato divertente. Prima, sul palco, sono salite le sole Custodie. Poi, poco dopo le 22, è arrivato anche Solieri. In splendida forma ha regalato qualche memorabile assolo ai fans assiepati sotto al palco per applaudire.


La scaletta, ovviamente, era composta quasi esclusivamente da pezzi di Vasco. Qualcosa di nuovo (Il mondo che vorrei, Gioca con me, il medley rock del 2008) e qualche vecchia e storica canzone, come Ridere di te, Colpa d’Alfredo, Brava Giulia, Fegato, fegato spappolato e Canzone. Tutto perfetto, salvo un unico appunto: chiudere il concerto alle 23.30 è stato un delitto, non c’è stato nemmeno il tempo di un bis. Niente da dire sul legittimo diritto di residenti e turisti di godere del silenzio nelle ore notturne, ma concedere una mezz’ora in più alla musica sarebbe stato doveroso.

Finito il concerto Solieri, cortese e disponibile, si è prestato a lungo per foto ed autografi nella saletta di un ristorante del lungomare. Uno alla volta i fans hanno avuto la possibilità di avvicinarlo, scambiare due parole, scattare una foto. Senza isterismi, solo con la voglia di passare qualche istante vicino al chitarrista (ed autore) che tanto ha contribuito alla storia di Vasco. Una splendida serata.
(foto by Cisco & Didi).


Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

0 Comments: