Ad Menu

venerdì 29 maggio 2009

E’ morto Nantas Salvalaggio

E’ morto oggi a Roma Nantas Salvalaggio. Il giornalista e scrittore avrebbe compiuto 86 anni a settembre. Il suo nome resterà per sempre legato a quello di Vasco per la polemica che contrappose i due nel 1980.

I fatti sono noti: Vasco appare all’interno di Domenica In cantando “Sensazioni forti” in collegamento dal Motorshow di Bologna. Pochi giorni dopo Salvalaggio pubblica un articolo di fuoco su Oggi contro Rossi e la Rai che l’ha mandato in onda.

La prima a risponderà sarà la madre di Vasco, con una lettera in difesa del figlio. Poi, nel 1982, arriverà “Vado al massimo” con il famoso verso su “quel tale che scrive sul giornale”. “Quel tale” che ritorna anche in “Blasco Rossi” del 1987, con Vasco che canta “a vedere se quel tale arrivava fin là in fondo...”. Dopo gli anni della polemica più aspra, ci saranno i tentativi di una pacificazione da parte di Salvalaggio. A quanto risulta mai accettati da parte di Vasco.

Rileggere quell’articolo del 1980 oggi fa quasi sorridere, se non altro per gli evidenti errori di previsione commessi dal giornalista. Ma non si può nemmeno negare come, in fondo, la polemica abbia anche giovato a Vasco, regalandogli una popolarità della quale all’epoca era ancora alla ricerca. Una partita, dunque, chiusa in pareggio.

Oggi che Salvalaggio non c’è più, viene a mancare un pezzo della storia anche di Vasco. Un tassello che, involontariamente, ha contribuito alla creazione di un mito per almeno tre generazioni.


Guadagnare Online - Cerchia Ristretta - Discomusic.gigacenter - IMPERICAWEB - Bazarissimo - Le offerte di zio71 aste shop online - Autostima.net - Discomusic - Sprintrade Network


Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

0 Comments: