Ad Menu

mercoledì 19 novembre 2008

La vita quotidiana a Bologna ai tempi di Vasco

Sarà domani in tutte le librerie "La vita quotidiana a Bologna ai tempi di Vasco", il nuovo libro di Enrico Brizzi. L'autore diventato famoso con "Jack Frusciante è uscito dal gruppo" con il suo lavoro racconta Bologna, i suoi anni migliori e quelli più recenti, a cominciare da quando il capoluogo emiliano ospitava un Vasco Rossi ancora lontano della popolarità di oggi. Un'anticipazione del libro può essere letta sul sito ufficiale di Vasco.
Qui riportiamo invece la scheda pubblicata sul sito di Laterza, casa editrice del volume.

«Quando incontro qualcuno che scuote la testa e dice che Bologna non è più quella frizzante e anticonformista di una volta, vorrei domandargli piccato: "Perché, te sì? Hai ancora il sorriso e il cuore leggero di quando avevi vent’anni?"»«Se voglio raccontare cos’è Bologna per noi che ci siamo cresciuti, devo tornare all’ombra protettiva del lungo portico ai piedi dei colli che ho conosciuto da bambino, quando anche Vasco e Bologna erano più giovani. Allora i nomi e i cognomi fioriranno sulla carta nell’esatto ordine di apparizione che hanno avuto in questa storia.»

Enrico Brizzi racconta Bologna, i suoi principi, i suoi re, i suoi anni. Quelli del disimpegno di massa, del rock, del calcio, quelli rabbiosi di Vita spericolata, sospesa fra Baudelaire, Boccaccio e il bar all’angolo. E poi gli anni della scrittura, quell’epoca inattesa in cui poteva capitare di tutto, mentre un’irripetibile Bologna cresceva e si consumava. Gaudente e un po’ matrona.

Indice1. Bologna e il suo artista di maggior successo – 2. Epoca arcaica (1974-1981) – 3. Età classica (1982-1984) – 4. Alto medioevo (1985-1988) – 5. Basso medioevo (1989-1991) – 6. Rinascimento (1992-1993) – 7. Età moderna (1994-1999) – 8. Il nuovo millennio (2000-2008)


Guadagnare Online - Cerchia Ristretta - Discomusic.gigacenter - IMPERICAWEB - Bazarissimo - Le offerte di zio71 aste shop online - Autostima.net - Discomusic

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

0 Comments: