Ad Menu

martedì 12 agosto 2008

Profondo ottanta: la meteora Valentino

Un po’ come Gustavo, amico inseparabile di Ginko nei primi numeri di Diabolik, poi svanito nel nulla, o il terzo figlio della famiglia Cunningham di Happy Days, che compare nelle prime serie e poi scompare, così Valentino ha percorso un pezzo di strada insieme a Vasco agli albori degli anni ’80, per poi cadere nel dimenticatoio.

Viaggiavano parallele le due carriere. Rossi con la sua aria da rocker maledetto, Valentino con la sua faccia pulita da bravo ragazzo. Restano quattro canzoni di quella collaborazione, quattro pezzi firmati da Vasco e portati al successo (si fa per dire) da Valentino: “Mi piaci solo tu” e “Dimmi cioè” (1981), “Domani è domenica” e “Sarà migliore” (1983). Nel 1984 Valentino tenterà la carta del Festival di Sanremo, ma la sua “Notte di luna” avrà poca fortuna. Nel frattempo si interrompe la collaborazione con Vasco e “T’immagini”, che inizialmente era stata pensata proprio per Valentino, finirà nell’album “Cosa succede in città”.

Conoscere il destino di quest’uomo è una delle curiosità che mi porto dietro da anni, ma che finora non sono riuscito ad appagare. Ottime fonti qualche anno fa sostenevano che avesse un ristorante dalle parti di Como, ma purtroppo non sono mai riuscito a verificare la cosa.

Delle canzoni scritte da Vasco ed incise da Valentino la più nota è sicuramente “Sarà migliore”, cantata anche da Fiordaliso nel 1985, ma soprattutto finita in una delle tante raccolte di Vasco, dopo che l’ex casa discografica di Rossi ritrovò un provino della canzone cantato dal Blasco.

All’epoca però il pezzo di maggiore impatto fu “Domani è domenica”. Che fra l’altro è anche una delle rare canzoni in cui c’è la partecipazione vocale di Vasco. Valentino presentò la canzone al Festivalbar, ed un filmato di quella esibizione è stato negli scorsi anni riproposto da Rete 4. Lo rivediamo grazie a Youtube, da notare come Valentino riesca per oltre tre minuti nella straordinaria impresa di non guardare praticamente mai la telecamera. Impagabile inoltre la sua espressione quando si sente la voce di Vasco. Ecco il video:




Guadagnare Online - Cerchia Ristretta - Discomusic.gigacenter - IMPERICAWEB - Bazarissimo - Le offerte di zio71 aste shop online - Autostima.net - Discomusic
Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

9 Comments:

Anonimo said...

si dice,nella ristampa di Poggini "Vasco Rossi,una vita spericolata" pubblicata di recente, che Valentino fosse bisessuale,particolare omesso nell'edizione dell'epoca.Probabilmente perchè ancora non si sapeva oppure semplicemente perchè Poggini non aveva motivo di svelarlo pubblicamente: ne avrà avuto attualmente?

Marco Pagliettini said...

Probabilmente all'epoca Valentino era ancora in attività come cantante e quindi non avrà ritenuto opportuno rendere noto un dettaglio della sua vita privata così delicato e personale.

fabrizio piludu said...

Valentino: cantante non particolarmente dotato, e non più portato per la musica di quanto lo fossero altri cantanti più validi. E' stato sopravalutato dagli ignoranti! Mia sorella - che confonde i Pink Floyd con gli Smashing Pumpkins, e, se, alla radio, ci sono i Led Zeppelin, dice siano gli Iron Maiden; solo per fare 2 esempi! - affermò: "Questo è Vasco Rossi II°!".
Ha toppato in modo mostruoso!

Massimo said...

ma cosa vuol dire,spiegami la logica..w valentino ed il suo mistero..

Anonimo said...

di Valentino so che è di Caserta e aveva un negozio

emmanuele russo said...

luigi follica,in arte valentino è scomparso a cercola(napoli)il 29 dicembre 2009 a 57 anni.più famoso come autore e compositore per vari artisti tra cui rita pavone e peppino di capri,negli ultimi anni si è dedicato alla poesia.

Marco Pagliettini said...

Grazie per l'informazione, ma non si tratta del Valentino di cui si parla in questo post, che fortunatamente è vivo e vegeto!

Anonimo said...

Per caso ho trovato il suo profilo su Facebook, cerca Giancarlo Valentino, ha una fanpage praticamente inattiva ed un profilo personale. Lo riconosci perché ci sono le foto con Vasco.

Marco Pagliettini said...

Grazie, l'ho trovato anche io tempo fa. L'ho fra gli "amici" ma purtroppo scrive pochissimo.