Ad Menu

sabato 11 aprile 2015

Il tour radiofonico di Vasco

Sette interviste in due giorni. Mercoledì e giovedì della settimana prossima Vasco sarà protagonista di un vero e proprio tour radiofonico.

Il primo appuntamento è quello di mercoledì 15 aprile a Radio Italia: alle 16 Vasco sarà intervistato da Paola "Funky" Gallo, il programma andrà in onda anche in diretta video su Radio Italia Tv (canale 70 del digitale terrestre) e sul sito di Radio Italia.  

Giovedì 16 aprile Vasco sarà alle 11 a Radio Dee Jay. Lo intervisteranno, all'interno di "Deejay Chiama Italia", Linus e Nicola Savino. L'intervista potrà essere vista in diretta video sul canale 9 del digitale terrestre.

Quindi sarà la volta di Rai Radio Due. In questo caso sappiamo per certo che l'intervista è già stata registrata ed andrà in onda nel corso del programma "Non è un paese per giovani" alle 12.40. Vasco sarà intervistato da Giovanni Veronesi, che conduce il programma con Max Cervelli. Dopo la trasmissione radiofonica l'intervista potrà essere ascoltata sul sito della Rai.

Alle 15 Vasco si sposterà a Rtl 102.5, nell'ambito del programma "The flight". Ad intervistarlo saranno Fabrizio Ferrari e La Zac, anche in diretta video sul canale 36 del digitale terrestre e sul canale 750 di Sky.

Alle 17, e questa è una prima volta assoluta, Vasco sarà quindi ospite di Virgin Radio. Ad intervistarlo sarà Marco Biondi.

Alle 18, si sposterà a Radio 105, dove troverà ad attenderlo Max Brigante. L'intervista sarà all'interno del programma "105 mi casa", anche in diretta video sul sito della radio e sulla APP mobile di 105.

Alle 20.30 infine (ma l'orario non è al momento confermato dall'emittente, per quanto riportato da diverse fonti sul web) Vasco concluderà il suo tour radiofonico a Rds. Nei giorni successivi, sul sito della radio, verrà pubblicato il video dell'incontro.

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille! Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

venerdì 10 aprile 2015

300 mila volte grazie!

Ieri sera il nostro blog ha tagliato un traguardo davvero importante: quello delle 300 mila visite! Un risultato che mai avremmo immaginato di raggiungere quando sette anni fa abbiano dato vita a questa avventura.

Il mio grazie va a chi ha collaborato fin dall'inizio, in particolare a Graziano e Paolo, ed ovviamente alla Pizzeria Verdi A Tutto Vasco, vero motore del blog!

Un traguardo così importante impone ovviamente qualche riflessione. In soli sette anni il mondo del web è radicalmente cambiato: nel 2008 la "forma blog" era all'apice del successo, mentre oggi è stata in gran parte soppiantata dai social network. Ma noi crediamo che tenere aperto un blog abbia ancora un senso: quello di fissare qualcosa, sia pure sulla pagina virtuale, che possa in qualche modo restare di facile consultazione nel tempo. Andiamo avanti e vi diamo già appuntamento alle 400 mila visite! Parleremo ancora di Vasco e cercheremo di parlare di più della Pizzeria Verdi, perché davvero merita tutta l'attenzione possibile!

L'ultimo grazie a tutti i lettori: senza di voi non avremmo ragione di esistere!

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille! Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

sabato 4 aprile 2015

Buona Pasqua da Atuttovasco!

Auguriamo a tutti una felice Pasqua ed una Pasquetta altrettanto felice!

Mangiate tanta cioccolata e ascoltate le canzoni più belle di Vasco e vedrete che saranno giornate meravigliose!

E se vi volete gustare una buona pizza, vi ricordo che la nostra Pizzeria preferita resterà chiusa solo il giorno di Pasqua! Quindi, già da Pasquetta, Margherite e Quattro stagioni a volontà!

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille! Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

giovedì 2 aprile 2015

La Pizzeria Verdi su spettakolo.it! (e pure sul Secolo XIX...)

Ebbene sì, il post di ieri era un pesce d'aprile. La Pizzeria Verdi A Tutto Vasco non vende la collezione vascorossiana: dischi e cimeli restano rigorosamente al loro posto. Siamo finiti pure sul Secolo XIX, come potete vedere dalla foto a fianco!

Non è invece un pesce d'aprile l'articolo che ho avuto l'opportunità di dedicare alla nostra amata Pizzeria sul sito Spettakolo. Una ribalta nazionale per un luogo che credo sia nel cuore di tutti i fan di Vasco. O almeno di quelli che l'hanno frequentata anche una sola volta nella vita.

Per leggere l'articolo cliccare qua: Spettakolo.it.

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille! Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

lunedì 30 marzo 2015

Breaking news: la Pizzeria Verdi vende la collezione vascorossiana

Un fulmine a ciel sereno. Non c'è altro modo di definire l'annuncio del signor Vito: "Vendo tutto. Dischi, poster, cimeli. Tutto". Bisogna scavare per capire le ragioni dell'accaduto: "Siamo aperti da 33 anni e Vasco non è mai venuto a trovarci. Eppure la pizza gliela avremmo offerta. Ed anche il dolce".

Lo sfogo è amaro: "Questa è l'Italia che vuole entrare in Europa. Ho passato trentatre anni a comprare tutto su Vasco. Ho anche un rarissimo Cioè del 1985 in cui il nome Vasco Rossi compare solo in un cruciverba. Quanti sacrifici, poi con l'euro è raddoppiato tutto".

Che ne sarà della collezione? "Vendo tutto al miglior offerente. In blocco o a pezzi singoli. Astenersi perditempo e fan di Ligabue". Come sarà la nuova pizzeria? "Ancora non lo so, di certo compreremo un gigantesco acquario per arredare un angolo del locale".

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille! Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

mercoledì 25 marzo 2015

Le mie tre pizze preferite della Pizzeria Verdi A Tutto Vasco

Premessa: tutte le pizze della Pizzeria Verdi A Tutto Vasco sono ottime. Il fatto che di seguito indicherò le mie tre preferite, non significa che le altre cinquanta non siano altrettanto valide. Speck e brie per esempio è una delizia, mentre ultimamente amo molto quella con friarielli e luganega. Perfino la vegetariana, che in altri posti è pizza un po' tristanzuola, dal Verdi è una gioia per il palato.

Ciò detto, ecco il mio podio:

1° posto: Pizza del Blasco. Leggendo gli ingredienti (mozzarella, panna, prosciutto cotto, salsiccia e curry) si può avere qualche dubbio. Ma la prova del piatto non inganna: la pizza è deliziosa, saporita ed originale, un peccato di gola che è lecito concedersi perché la vita è giusto viverla fino in fondo. Sublime.  

2° posto: Sally. La pizza perfetta: pomodoro, mozzarella, tomino e speck in cottura. Se la pizza del Blasco può dividere le coscienze, questa è impossibile non amarla. Lo speck in cottura è il colpo di genio, quello che dona la nota vagamente croccante, senza intaccare la salinità dell'insieme. Deliziosa.

3° posto: Calzone con ricotta e salame piccante. Grazie alla Pizzeria Verdi ho riscoperto il calzone, specialità che avevo da tempo abbandonato. Perché il calzone non ammette vie di mezzo: o è buono, o è scadente. Il rischio, spesso, non vale la candela. Ma in Corso Dante si va sul sicuro: la cottura è perfetta (questo l'elemento che fa la differenza) ed il risultato è eccellente. Io lo prendo con pomodoro, mozzarella, origano, ricotta e salame piccante. Acquolina in bocca al solo pensiero. Sensazionale.  

Nota finale: nella mia classifica non ho tenuto conto delle "pizze stagionali", in primis quelle con il tartufo (nella foto) ed i porcini freschi. Pizze che valgono un viaggio e che quando sono in menù finiscono anche sul mio tavolo. Ma per ovvi motivi legati alla stagionalità degli ingredienti, solo per brevi periodi dell'anno vengono però proposte. Non mi sembrava giusto inserirle in classifica, per quanto siano strepitose.

Ed ora a voi la parola: qual è il vostro podio?

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille! Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

lunedì 16 marzo 2015

Venerdì sera i Tropico del Blasco a Sestri Levante!

Segnaliamo un appuntamento imperdibile per chi vive nel Tigullio (o non troppo lontano): venerdì sera (20 marzo) infatti i Tropico del Blasco saranno in concerto al Circolo Sabino di Trigoso, frazione di Sestri Levante!

Cucina aperta dalle 20 ed inizio del concerto alle 21.30, recita il manifesto della serata!

Una buona occasione per vedere l'ottima tribute band genovese guidata da Andrea Di Marco: una certezza per chi ama la musica di Vasco, due ore di divertimento garantite!

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille! Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.